Ravvedimento Operoso

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Ufficio Tributi

Piazza Garibaldi, 1 - 1° piano

ICI - IMU: 0544.97.92.26 - 0544.97.92.98 TOSAP - ICP: 0544. 97.92.17

serv-tributi@comunecervia.it

Scopo

L’omesso o insufficiente pagamento dei tributi, ovvero la tardiva presentazione della dichiarazione, possono essere regolarizzati, eseguendo spontaneamente il pagamento dell’importo dovuto, degli interessi moratori (calcolati al tasso legale annuo dal giorno in cui il versamento avrebbe dovuto essere effettuato a quello in cui viene effettivamente eseguito) e della sanzione in misura ridotta.

Descrizione

Il “ravvedimento operoso” consiste nella possibilità di regolarizzare le violazioni ed omissioni tributarie - prima che le stesse siano constatate o siano iniziate ispezioni o verifiche od altre attività amministrative di cui l’autore della violazione abbia avuto formale conoscenza in via spontanea, con il versamento di sanzioni ridotte, il cui importo varia in relazione alla tempestività del ravvedimento ed al tipo di violazioni commesse.

Attivazione

  • Istanza di parte

Documenti necessari

Il contribuente è invitato, al fine di agevolare la contabilizzazione e la successiva verifica, a far pervevine al servizio tributi copia del versamento effettuato a sanatoria della violazione tributaria.

Requisiti

La sanzione è ridotta, sempreché la violazione non sia stata già constatata e comunque non siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di accertamento delle quali l'autore o i soggetti solidalmente obbligati, abbiano avuto formale conoscenza, e sempre che il versamento spontaneo in termini di imposta, sanzioni, interessi avvenga entro i termini previsti dall'art. 13 del D.lgs n. 472/1997.

Luogo presso il quale consegnare la domanda a mano

  • Protocollo e Archivio
  • Ufficio Tributi

Modalità alternative per la consegna

  • Posta ordinaria

Fax: 0544/72363

Costi a carico dell'utente

Nessun costo a carico dell'utente

Normativa di riferimento

Decreto Legislativo 18 dicembre 1997, n. 472. Art.13

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato

Modulistica per la richiesta

Ufficio: Ufficio Tributi
Dirigente: Senni Guglielmo
Settore: Finanze
Servizio: Tributi
Dove rivolgersi: Piazza Garibaldi, 1 - 1° piano
Tel. ICI - IMU: 0544.97.92.26 - 0544.97.92.98 TOSAP - ICP: 0544. 97.92.17
Orari di apertura al pubblico:

dal lunedì al venerdì ore 9:00 – 13:00
il martedì e giovedì ore 15:00 - 17:00

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Aggiornato al 01/12/2017

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...