Iscrizione Albo degli Scrutatori

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Ufficio Elettorale

Via A. Ressi, 6 - 1° piano

0544.97.93.09 - 0544.97.93.11

demografici@comunecervia.it

Scopo

L'iscrizione all'albo è condizione necessaria per essere designati, in occasione di consultazioni elettorali, scrutatori presso un seggio elettorale e concorrere insieme al Presidente di seggio a formare l'ufficio di sezione.

Descrizione

L'elettore che risulta possesso dei requisiti richiesti dalla legge può presentare domanda dal 1 ottobre al 30 novembre.
per essere iscritto nell'Albo nel mese di gennaio dell'anno successivo.

L'interessato rimane iscritto fino a quando non chieda di essere cancellato oppure sia cancellato d'ufficio per perdita dei requisiti prescritti o per aver riportato una condanna per reati in materia elettorale.
La domanda di cancellazione dall'albo deve essere presentata con le stesse modalità della domanda di iscrizione.

La nomina a crutatore viene effettuata tra il 25° ed il 20° giorno antecedenti la data della votazione dalla Commissione Elettorale Comunale in pubblica adunanza, preannunziata 2 giorni prima con manifesto affisso nell'Albo Pretorio del Comune, che procede: a) alla nomina, tra gli iscritti all'Albo, degli scrutatori occorrenti per la costituzione dei n. 29 uffici elettorali di sezione; b) alla formazione di una graduatoria di nominativi compresi nel predetto Albo per sostituire gli scrutatori rinunciatari.

Il numero di scrutatori previsto per ogni singolo seggio è di 4, tale numero viene ridotto a 3 per le consultazioni referendarie.

Attivazione

  • Istanza di parte

Documenti necessari

  • fotocopia di un valido documento di identità personale

Requisiti

  • essere cittadini italiani
  • essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di Cervia
  • avere assolto agli obblighi scolastici

Sono esclusi dalle funzioni di Scrutatore di seggio elettorale:

  • i dipendenti dei Ministeri dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
  • gli appartenenti a Forze Armate in servizio;
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;
  • i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;
  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione;
  • i rappresentanti di lista, che sono scelti dai candidati alle elezioni per controllare irregolarità nei loro confronti durante lo spoglio elettorale

Termine di presentazione della domanda

Dal 1 ottobre al 30 novembre di ogni anno.

 

Termine del procedimento o della procedura a rilevanza esterna

L'elenco degli iscritti all'Albo viene aggiornato nel mese di gennaio dell'anno successivo.

Costi a carico dell'utente

La domanda e gratuita.

Normativa di riferimento

L. 30 aprile 1999, n.120.
L. 21 marzo 1990, n. 53.
Ll. 30 aprile 1999, n. 120 recante "Disposizioni in materia di elezione degli organi degli enti locali, nonché disposizioni sugli adempimenti in materia elettorale";
L.8 marzo 1989, n 95 recante "Norme per l'istituzione dell'albo e per il sorteggio delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale";
T.U 30 marzo 1957, n. 361 recante "norme per la elezione della Camera dei Deputati".

 

Informazioni utili

Chi vuol sapere se è già iscritto nell'elenco può rivolgersi all'Ufficio elettorale

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato

Modulistica per la richiesta

Ufficio: Ufficio Elettorale
Dirigente: Daniela Poggiali
Settore: Cultura, Servizi e beni comuni
Servizio: Demografici
Dove rivolgersi: Via A. Ressi, 6 - 1° piano
Tel. 0544.97.93.09 - 0544.97.93.11
Orari di apertura al pubblico:

Il lunedì, martedì e giovedì ore 8:30 - 13:00

Mercoledì CHIUSO

 

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Aggiornato al 24/08/2018

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...