Colombi urbani

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Servizi alla comunità

Corso Mazzini, 37 - 2° piano

0544.979.372 - 328

serv-alla-comunita@comunecervia.it

Scopo

Effettuare interventi di contenimento e monitoraggio sanitario delle popolazioni di colombi urbani

Descrizione

La notevole concentrazione di colombi urbani determina gravi disagi alla cittadinanza, arrecando rilevanti danni alle strutture architettoniche e favorendo la diffusione di patologie trasmissibili all’uomo (Candidiasi, Encefalite di St. Luis, Salmonellosi ecc.), nonché la proliferazione di ectoparassiti (acari, zecche ecc.).
La ditta incaricata, dopo l'approvazione del suo piano di lavoro da parte della Provincia di Ravenna e con il coordinamento e la supervisione dell’Area di Sanità Pubblica Veterinaria dell’AUSL di Ravenna e con la collaborazione dell’Istituto Zooprofilattico della Lombardia e dell’Emilia Romagna, attua la campagna oggetto della procedura mediante i seguenti interventi:
-catture al suolo incruente con speciali reti prodine a scatto ed allestimento di postazioni di cattura da installare in solai di civili abitazioni o su edifici pubblici;
-soppressione con metodiche eutanasiche dei colombi malati individuati dal veterinario competente;
-liberazione delle femmine sane previo inanellamento;
-sterilizzazione dei maschi sani mediante vasectomia e loro successiva liberazione;
-trasferimento di un campione di colombi alla competente sezione dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna, ai fini dell’effettuazione delle opportune analisi di laboratorio.
La ditta garantisce:
-indagine conoscitiva preliminare delle colonie;
-installazione punti di cattura, controlli, prelievi di volatili;
-ciclo di analisi su 15 colombi presso l’Istituto Zooprofilattico;
-n. 30 sterilizzazioni mediche mediante vasectomia (tetto massimo);
-assistenza alle selezioni dei veterinari, inanellamento, soppressione in eutanasia;
-smaltimento autorizzato;
-automezzi, attrezzature ed accessori;
-manodopera e quant’altro occorrente all’espletamento del servizio.
La ditta effettua il servizio nei punti individuati, ma i cittadini possono segnalare eventuali disagi determinati da alte concentrazioni di colombi per, se possibile, installare in loco un punto di cattura.
Il periodo delle catture va, generalmente, da  da ottobre a marzo.

Attivazione

  • D'ufficio

Altri enti esterni coinvolti

Provincia di Ravenna - A. Usl di Ravenna -

Costi a carico dell'utente

Nessun costo a carico dell'utente

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato
Ufficio: Servizi alla comunità
Dirigente: Daniela Poggiali
Settore: Cultura, Servizi e beni comuni
Servizio: Servizi alla comunità
Dove rivolgersi: Corso Mazzini, 37 - 2° piano
Tel. 0544.979.372 - 328
Orari di apertura al pubblico:

dal lunedì al venerdì ore 09:00 – 13:00
il giovedì pomeriggio ore 15:00 - 17:00

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Aggiornato al 26/09/2013

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...