Carta d'identità elettronica

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Ufficio Anagrafe

Via A. Ressi, 6 - Piano terra

0544.97.92.47 - 0544.97.92.10

demografici@comunecervia.it

Scopo

La carta di identità elettronica (CIE) sostituisce la carta d'identità cartacea ed è il documento che attesta l'identità personale del soggetto che risulta esserne titolare. Se richiesto dal cittadino italiano con validità per l'espatrio, è equipollente al passaporto per espatriare nei Paesi dell'Area Schengen e in altri Stati con intese con il nostro Paese.

La Carta d’identità  elettronica (CIE )

  • ha l'aspetto e le caratteristiche di una carta di credito,
  • è dotata di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell'identità del titolare inclusi gli elementi biometrici come la fotografia e le impronte digitali;
  • contiene dispositivi anticlonazione e anticontraffazione adeguati agli standard internazionali
  • consente l’autenticazione in rete per fruire dei servizi erogati dalle Pubbliche Amministrazioni
  • abilita all’acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) 
  • può contenere il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti.

Le carte d’identità in formato cartaceo rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.

Descrizione

L'accesso allo sportello per il rilascio della CIE avviene su appuntamento.

L'appuntamento dovrà essere fissato con almeno due giorni lavorativi di anticipo rispetto al giorno dell'appuntamento.

Come prendere appuntamento:

1) collegandosi all'apposita "agenda on line".

N.B. I dati da inserire nell'agenda sono quelli relativi alla persona che necessita di carta di identità (es. in caso di appuntamento per CIE di un minorenne, nell'agenda occorre inserire i dati del minore e non del genitore / tutore)

2) Telefonando all'Ufficio Anagrafe al n. 0544 979247, dalle ore 13,00 alle ore 13,30 dal lunedì al venerdì.

Il cittadino residente dovrà presentarsi personalmente allo sportello dell'Ufficio Anagrafe del Comune di Cervia nel giorno  e all'ora stabiliti dall'appuntamento.

Importante:

La carta d'identità verrà stampata dal Poligrafico dello Stato e spedita tramite raccomandata al cittadino entro 6 gg lavorativi dalla richiesta e non sarà più stampata e consegnata direttamente allo sportello.

Attivazione

  • Istanza di parte

Altri enti esterni coinvolti

Ministero dell'Interno - Poligrafico dello Stato- Poste Italiane.

Documenti necessari

1. una foto formato tessera recente, non in formato digitale risalente a non più di sei mesi, su sfondo chiaro, posizione frontale, senza copricapo, stampata su carta fotografica ad alta risoluzione, come da indicazioni del Ministero dell'Interno  sulle Modalità di acquisizione foto

2. la Tessera Sanitaria o il codice fiscale;

3. il documento d’identità scaduto o deteriorato, o l’eventuale denuncia di furto o smarrimento; in mancanza di un valido documento di riconoscimento per l’identificazione occorre presentarsi accompagnati da 2 testimoni maggiorenni che dichiarino di conoscere l'interessato. I testimoni non sono necessari quando la carta smarrita o rubata sia stata rilasciata dal Comune di Cervia negli ultimi 10 anni;

4. per il rilascio della carta di identità valida per l’espatrio a minori è necessario l’assenso di entrambi i genitori o dell'esercente la responsabilità genitoriale o dal tutore, munito di atto di nomina; se un genitore non può essere presente, verrà esibito il prescritto atto di assenso firmato, unitamente alla fotocopia di un valido documento di identità del genitore impossibilitato.Nel caso di rifiuto all'assenso da parte di un genitore è possibile supplire a ciò mediante autorizzazione del Giudice Tutelare.

5. per i cittadini appartenenti all'Unione Europea: documento di viaggio in corso di validità (passaporto, carta di identità) rilasciato dallo stato di appartenenza;

6. per i cittadini stranieri (paesi non appartenenti all'Unione Europea): permesso di soggiorno e passaporto, entrambi in corso di validità.

Al termine della procedura di richiesta viene rilasciata una ricevuta al cittadino, contenente il riepilogo dei dati che verranno inseriti nella CIE, e la prima parte dei codici PIN e PUK per il successivo utilizzo (la seconda parte sarà contenuta nella lettera che verrà spedita dall'Istituto Poligrafico unitamente alla CIE).

Il modulo di ricevuta non costituisce un sostitutivo del “documento d'identità” richiesto.

Requisiti

La carta d'identità elettronica viene rilasciata ai cittadini italiani e stranieri residenti nel Comune di Cervia.

Ai cittadini stranieri (comunitari e extracomunitari), maggiorenni e minorenni, viene sempre rilasciata non valida per l'espatrio.

Attualmente la carta d'identità elettronica non può essere rilasciata ai cittadini italiani residenti all'estero iscritti all'Anagrafe Italiana Residenti all'Estero (AIRE) .

Se il richiedente è un minore deve presentarsi accompagnato da almeno un genitore o dal tutore munito di documento di riconoscimento valido.

Sulla carta di identità dei minori di 14 anni valida per l'espatrio, è possibile riportare il nome dei genitori;  quando non è riportato, per espatriare   e' necessario munirsi di un certificato di nascita del minore dal quale risultino i nomi dei genitori.

Luogo presso il quale consegnare la domanda a mano

  • Ufficio Anagrafe

Modalità alternative per la consegna

Fax: 0544 71947

Termine di presentazione della domanda

La richiesta di rilascio può essere effettuata a partire da 180 giorni prima della scadenza della validità del documento di cui si è titolari fissando un appuntamento nell'apposita agenda on-line almeno con due giorni di anticipo rispetto al giorno in cui si desidera accedere allo sportello.

Termine del procedimento o della procedura a rilevanza esterna

La Carta d’identità elettronica viene stampata e spedita dal Poligrafico dello Stato e recapitata al cittadino entro 6 giorni lavorativi con le seguenti modalità.

Costi a carico dell'utente

  • Euro 22,00 per il primo rilascio o rinnovo (di cui euro 16,79 spettanti allo Stato)
  • Euro 27,00 in caso di smarrimento o deterioramento (di cui euro 16,79 spettanti allo Stato).

Modalità di effettuazione dei pagamenti eventualmente necessari

Il pagamento si effettua in contanti allo sportello.

Normativa di riferimento

D.L. 78/2015 recante "Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali", convertito dalla legge 6 agosto 2015, n. 125

Decreto del Ministro dell'interno del 23 dicembre 2015, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 3.12.2015

Art. 5 D. Lgs. 7 marzo 2005, n. 82 recante il "Codice dell'amministrazione digitale"

Art. 3 T.U.L.P.S.

Art.291 comma 3  del Regio Decreto 6.5.1940 n. 635

D.P.R. 6/8/1974 n. 649

Art. 31 L.133/2008

CIRCOLARE N. 10/2016 - Ministero dell'Interno - Nuova carta d'identità elettronica.

CIRCOLARE N. 11/2016 - Ministero dell'Interno - Ulteriori indicazioni in ordine all'emissione della nuova CIE

Informazioni utili

VALIDITA' E RINNOVO

Le carte di identità cartacee in corso di validità continueranno ad essere valide fino alla loro scadenza.

La CIE avrà la stessa validità della carta d'identità cartacea:

- tre anni per cittadini fino ai 3 anni d'età

- cinque anni per i cittadini dai 3 ai 18 anni

- dieci anni per i maggiorenni

con la scadenza alla data del compleanno dell'intestatario.

Il rinnovo può essere richiesto 6 mesi prima della data di scadenza stessa.


Non è previsto il rinnovo a seguito di variazione di dati riguardanti lo stato civile, la residenza o la professione.

 

VALIDITA' PER L ESPATRIO

Per i cittadini italiani può essere rilasciata valida o non valida per l'espatrio . Quando non è valida per l'espatrio sulla carta appare apposita dicitura.

E' sempre rilasciata non valida per l'espatrio per i cittadini stranieri (comunitari e extracomunitari) maggiorenni e minorenni.

Dal 26 giugno 2012, tutti i minorenni che si recano all'estero devono avere un proprio documento di identità.

Per i minori di 14 anni, per l'espatrio, è possibile riportare il nome dei genitori; se non riportato, per espatriare e' necessario munirsi di un certificato di nascita del minore dal quale risultino i nomi dei genitori.

Se il minore di anni 14 si reca all'estero non accompagnato da almeno un genitore è necessario richiedere in Questura la dichiarazione di accompagnamento .

Per un elenco aggiornato dei paesi in cui è possibile entrare con la carta d'identità, si consiglia di consultare il sito http://www.viaggiaresicuri.it/, selezionando il paese di proprio interesse.

DONAZIONE ORGANI

Al momento della richiesta di emissione della Carta di Identità Elettronica i cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Cervia possono esprimere la propria volontà a donare organi e tessuti sottoscrivendo una dichiarazione che sarà inviata al Sistema Informativo Trapianti (SIT), come previsto dal procetto "Una scelta in Comune".

ALTRE INFORMAZIONI

Con la circolare n. 4/2017 il Ministero dell'Interno ha disposto che, nel momento in cui le postazioni di lavoro per le carte elettroniche saranno operative, il Comune rilascerà la nuova CIE abbandonando la modalità di emissione della carta d’identità in formato cartaceo salvo i casi di reale e documentata *urgenza* segnalati dal richiedente per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche. La carta d’identità in formato cartaceo potrà essere rilasciata anche nel caso in cui il cittadino sia iscritto nell’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE), al profugo o richiedente asilo con codice fiscale provvisorio fornito dalla Questura e ai cittadini non residenti domiciliati nel Comune di Cervia, previo nulla osta del Comune di residenza.

Responsabile del procedimento

Nadia Polidori

Modulistica per la richiesta

Ufficio: Ufficio Anagrafe
Dirigente: Daniela Poggiali
Settore: Cultura, Turismo e Servizi al Cittadino
Servizio: Demografici
Dove rivolgersi: Via A. Ressi, 6 - Piano terra
Tel. 0544.97.92.47 - 0544.97.92.10
Orari di apertura al pubblico:

il lunedì, martedì, giovedì e venerdì ore 8:30 – 13:00
il giovedì pomeriggio ore 15:00 - 17:00  (rilascio carte d'identità, certificati anagrafici ed elettorali, autenticazioni di sottoscrizioni e di copie, legalizzazioni di foto)
Mercoledì e sabato CHIUSO

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Aggiornato al 03/11/2017

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...