REFERENDUM COSTITUZIONALE 2020

 

Con Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) del 17 luglio 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nr. 180 del 18 luglio 2020, è stato indetto per i giorni domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre 2020  il  referendum popolare confermativo avente il seguente quesito:

«Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 240 del 12 ottobre 2019?».

 

 

 

Si vota nei giorni 

domenica 20 settembre dalle ore 7,00 alle ore 23,00

e lunedì 21 settembre 2020 dalle ore 7,00 alle ore 15,00

 

 

 

Decreto di indizione del referendum del 20 e 21 settembre 2020

 

ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO ED ISCRITTI ALL'AIRE

I cittadini italiani residenti all’estero e regolarmente iscritti all’AIRE per il referendum costituzionale possono esercitare il diritto di voto all’estero per corrispondenza ricevendo il plico elettorale al loro domicilio nel luogo di residenza in applicazione della Legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del relativo Regolamento attuativo (D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104), in attuazione degli art. 48, 56 e 57 della Costituzione, che hanno istituito la Circoscrizione Estero.  

L'art. 1, comma 3 della stessa legge consente ai cittadini italiani residenti all’estero e regolarmente iscritti all’AIRE  la facoltà di esercitare il diritto di opzione per il voto in Italia facendo pervenire al consolato competente per residenza, entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del Decreto del Presidente della Repubblica di convocazione dei comizi elettorali, ossia ENTRO IL 28 LUGLIO 2020, un’apposita dichiarazione su carta libera che riporti: nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, indicazione del comune italiano d'iscrizione all'anagrafe degli italiani residenti all'estero, l'indicazione della consultazione per la quale l'elettore intende esercitare l'opzione. La dichiarazione deve essere datata e firmata dall'elettore e accompagnata da fotocopia di un documento di identità del richiedente, e può essere inviata per posta, per telefax, tramite PEO (posta elettronica ordinaria) o PEC (posta elettronica certificata), oppure fatta pervenire a mano al Consolato anche tramite persona diversa dall’interessato, entro il termine sopra indicato. L'opzione può essere revocata con le medesime modalità ed entro lo stesso termine previsto per il suo esercizio.

 

Clicca qui per scaricare il modulo per l'opzione

 

L'ufficio di competenza è l' Ufficio Elettorale

Via A. Ressi, 6 - 1° piano - 48015 Cervia

telefono 0544.979309 - 0544.979311

fax 0544.71947

mail elettorale@comunecervia.it

pec comune.cervia@legalmail.it

 

ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

Per il referendum del 20 e 21 settembre 2020 agli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della medesima consultazione, nonchè ai familiari con loro conviventi, ai sensi dell'art. 4-bis della legge n. 459/2001 e delle ultime modifiche con la legge 6 maggio 2015, n. 52,  è riconosciuta la possibilità di esercitare il diritto di voto per corrispondenza nella circoscrizione estero, previa espressa opzione valida per un'unica consultazione, che deve pervenire al COMUNE di iscrizione nelle liste elettorali  tassativamente ENTRO E NON OLTRE IL 19 AGOSTO 2020. La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore,  può essere inviata per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al comune anche da persona diversa dall’interessato.

Le domande presentate dopo tale data non potranno essere prese in considerazione ma l’interessato conserverà ovviamente il diritto di votare in Italia nel proprio seggio abituale. 

Modulo opzione voto elettori temporaneamente all'estero

 

Per ulteriori informazioni consultare il seguente link: 
https://www.esteri.it/mae/it/servizi/italiani-all-estero/referendum-costituzionale-2020
 

L'ufficio di competenza è l' Ufficio Elettorale

Via A. Ressi, 6 - 1° piano

telefono 0544.979309 - 0544.979311

fax 0544.71947

mail elettorale@comunecervia.it

pec  comune.cervia@legalmail.it 

 

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...