Rilascio tesserino venatorio regionale

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Servizi alla comunità

Corso Mazzini, 37 - 2° piano

0544.979.372 - 328

serv-alla-comunita@comunecervia.it

Scopo

Rilascio del tesserino venatorio regionale che abilita all'esercizio della caccia secondo la forma prescelta.

Descrizione

I cittadini residenti nel Comune di Cervia in possesso della licenza di caccia possono ritirare il tesserino venatorio regionale presso il Servizio Sport nel periodo compreso fra il 15 aprile dell'anno in corso e il 15 marzo dell'anno successivo.

E' necessario presentarsi muniti di tutti i documenti necessari o in alternativa con la dichiarazione (modulo predisposto dal servizio) di essere in regola sia con la licenza di caccia che con i versamenti delle tasse e premi assicurativi.

Attivazione

  • Istanza di parte

Altri enti esterni coinvolti

Regione Emilia-Romagna e A.T.C. (Ambiti territoriali di caccia)

Documenti necessari

  • possesso di licenza di porto d’armi per uso caccia coon l'indicazione della Questura di rilascio, della data e numero di licenza
  • attestazione del versamento della tassa di concessione governativa di porto di fucile ad uso di caccia e dell'addizionale di cui all'art. 24, comma 1 della Legge 157/92
  • attestazione del versamento delle quote assicurative di cui all'art. 12, ottavo comma, della Legge 157/92
  • di avere provveduto a comunicare alla Provincia di residenza l'opzione sulla forma di caccia prescelta a norma dell'art. 34 L.R. 8/94 (A  B  C)
  • se l'esercizio della caccia è svolto in ATC/CA l'interessato deve esibire l'attestazione del versamento della tassa di concessione regionale per l'abilitazione all'esercizio venatorio
  • attestazione del versamento della quota di iscrizione agli ATC/CA ai quali è regolarmente iscritto per la stagione venatoria in corso
  • se l'esercizio della caccia è svolto esclusivamente in Azienda Venatoria l'interessato deve dichiarare di praticare l'esercizio venatorio esclusivamente in Azienda Venatoria
  • in alternativa alla presentazione della documentazione di cui sopra può essere resa dichirazione su apposito modulo predisposto dal Servizio Sport

Requisiti

Essere residenti nel Comune di Cervia, essere in regola con i versamenti delle quote previste ed avere provveduto entro il 31 marzo dell'anno successivo al rilascio alla riconsegna del tesserino dell'ultima stagione venatoria.

Luogo presso il quale consegnare la domanda a mano

  • Servizi alla comunità

Modalità alternative per la consegna

  • Posta ordinaria

Fax: 0544/71455

Termine di presentazione della domanda

Sette giorni prima della consegna del tesserino

Termine del procedimento o della procedura a rilevanza esterna

Sette giorni dalla data di presentazione della domanda

Costi a carico dell'utente

Il rilascio del tesserino è gratuito

Normativa di riferimento

Legge 157/92

L.R. 8/94

Informazioni utili

Il tesserino dell'ultima stagione venatoria va restituito inderogabilmente entro il 31 marzo dell'anno successivo al rilascio. In caso di furto o smarrimento deve essere prodotta copia della denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza o Stazione dei Carabinieri, sempre entro il 31 marzo.

Il tesserino può essere riconsegnate anche dopo tale data ma il cacciatore incorre in sanzioni.

Se il tesserino o la denuncia di smarrimento non vengono consegnati non potrà in nessun caso essere rilasciato il tesserino venatorio per la nuova stagione di caccia.

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato

Modulistica per la richiesta

Ufficio: Servizi alla comunità
Dirigente: Daniela Poggiali
Settore: Cultura, Servizi e beni comuni
Servizio: Servizi alla comunità
Dove rivolgersi: Corso Mazzini, 37 - 2° piano
Tel. 0544.979.372 - 328
Orari di apertura al pubblico:

dal lunedì al venerdì ore 09:00 – 13:00
il giovedì pomeriggio ore 15:00 - 17:00

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Aggiornato al 02/12/2015

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...