Istanze e petizioni sul verde pubblico

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Servizio Verde

Via Galeno,1 c/o Magazzino comunale

0544.97.91.06 - 0544.97.91.07 - 0544.97.91.09 - 0544.97.91.10

serv-verdepinete@comunecervia.it

Scopo

Dare risposta a richieste di vario tipo inerenti manutenzione straordinaria del verde pubblico, degli arredi e delle attrezzature ludiche poste in aree verdi.

Descrizione

Ogni cittadino, in forma singola o associata, può rivolgere all'Amministrazione Comunale istanze e petizioni dirette a richiedere o promuovere interventi di manutenzione straordinaria del verde pubblico, degli arredi e delle attrezzature ludiche poste in aree verdi.

Le richieste, complete di eventuali elementi ritenuti utili al fine di chiarirne le motivazioni,  possono essere presentate seguendo modalità diverse: 

  • tramite posta (invio di lettera in carta libera indirizzata al Sindaco);
  • tramite posta elettronica certificata (invio del documento alla casella comune.cervia@legalmail.it[nbsp]);

In altenativa, è possibile inviare una segnalazione on-line  tramite accesso all'apposito programma in uso dall'Amministrazione (Rilfedeur) .

Attivazione

  • Istanza di parte

Altri servizi dell'ente coinvolti

  • Cervia Informa
  • Patrimonio
  • Polizia Commerciale, Ambientale, Edilizia

Documenti necessari

Richiesta, in carta semplice, completa di eventuali elementi ritenuti utili al fine di chiarirne le motivazioni, con indicazione chiara della persona a cui deve essere data risposta ed il recapito a cui la stessa deve pervenire:

  • nel caso l’istanza venga presentata a nome di una persona giuridica (es. società, associazione…), inserire i dati del Legale Rappresentante, titolo giuridico, ragione sociale, indirizzo sede legale;
  • nel caso la richiesta sia presentata a nome di un condominio inserire i dati dell'Amministratore di condominio;
  • nel caso la richiesta venga presentata in forma associata, inserire i dati del soggetto promotore;

N.B. :

La firma deve essere apposta in presenza del personale addetto al ricevimento esibendo un documento valido, in alternativa deve essere allegata la fotocopia non autenticata del documento del sottoscrittore (art. 38 D.P.R. 445/00).

Nel caso di istanza presentata in forma associata, oltre a quanto sopra esposto, le sottoscrizioni devono essere apposte in documenti da cui si evinca inequivocabilmente che i firmatari abbiano voluto sottoscrivere tutti la medesima proposta ( pertanto in calce al testo integrale dell’istanza).

 

Altri documenti:

  • Eventuale documentazione utile a chiarire le motivazioni dell'istanza;
  • Verbale di assemblea condominiale, nel caso la richiesta sia presentata a nome di un condominio.

Requisiti

La domanda deve essere presentata esclusivamente da:

  • Soggetto interessato;
  • Legale rappresentante (nel caso l'istanza sia presentata a nome di una società);
  • Amministratore di condominio (nel caso l'istanza sia presentata a nome di un condominio);
  • Soggetto promotore, nel caso la richiesta venga presentata in forma associata.

Luogo presso il quale consegnare la domanda a mano

  • Protocollo e Archivio

Modalità alternative per la consegna

  • Ril.Fe.De.Ur.

Fax: 0544/991185

Termine del procedimento o della procedura a rilevanza esterna

Entro 30 giorni dalla data del protocollo.

Costi a carico dell'utente

Nessuno.

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato
Ufficio: Servizio Verde
Dirigente: Roberto Buonafede
Settore: Verde, protezione civile
Servizio: Verde
Dove rivolgersi: Via Galeno,1 c/o Magazzino comunale
Tel. 0544.97.91.06 - 0544.97.91.07 - 0544.97.91.09 - 0544.97.91.10
Orari di apertura al pubblico:

il martedì ore 9:00 – 13:00
il giovedì ore 9:00 - 13:00 e 15:00 - 17:00

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Aggiornato al 04/11/2016

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...