Autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche in acque superficiali

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Ambiente

P.zza XXV Aprile 11 – 2°Piano

0544.97.91.02

bedeschil@comunecervia.it

Scopo

Rilascio di autorizzazione allo scarico a firma del Dirigente delle acque reflue di origine domestica in acque superficiali.

Descrizione

Il procedimento si attiva nel momento in cui il richiedente presenta domanda di autorizzazione scritta allo Sportello Unico e a seguito di procedura interna, si conclude con il rilascio all'utente (a cura dello Sportello Unico) dell'autorizzazione firmata dal Dirigente di riferimento.

Attivazione

  • Istanza di parte

Altri servizi dell'ente coinvolti

  • Edilizia Privata - SUE
  • Sportello Unico - SUAP

Altri enti esterni coinvolti

ARPAE che deve esprimere pare favorevole al progetto presentato

Documenti necessari

  • planimetria della rete fognaria (in scala non superiore a 1:200) corredata da estratto di PRG
  • relazione tecnica descrittiva degli impieghi dell'acqua e dei suoi trattamenti

Modalità per la consegna della domanda

Costi a carico dell'utente

Marche  da bollo su domanda e autorizzazione

Diritti di segreteria pari a €. 70,00

Modalità di effettuazione dei pagamenti eventualmente necessari

Versamento sul c/c postale n. 11386489 intestato a COMUNE DI CERVIA - SETTORE PT oppure tramite bonifico (IBAN IT78 U076 0113 1000 0001 1386 489)

Normativa di riferimento

D.lgs.152/2006

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato
Ufficio: Ambiente
Dirigente: Daniele Capitani
Settore: Programmazione e gestione del territorio
Servizio: Ambiente
Dove rivolgersi: P.zza XXV Aprile 11 – 2°Piano
Tel. 0544.97.91.02
Orari di apertura al pubblico:

il martedì ore 9:00 – 13:00
il giovedì ore 9:00 - 13:00 e 15:00 - 17:00

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Aggiornato al 29/08/2017

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...