Erogazione di contributi ai padri che richiedono il congedo parentale in alternativa a quello della madre

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Servizi alla comunità

Corso Mazzini, 37 - 2° piano

0544.979.372 - 328

serv-alla-comunita@comunecervia.it

Scopo

Il  Comune  di  Cervia  ritiene strategiche le  politiche  per  le  pari opportunità, al fine di perseguire l’obiettivo di  una  società  fondata su valori di equità, non  discriminazione e responsabilità sociale sia degli attori pubblici che privati.

Il presente bando intende promuovere azioni significative per migliorare la conciliazione tra vita lavorativa e vita privata, elemento incisivo per favorire, fra l’altro, una maggiore presenza di  donne  nel mondo del lavoro, per garantire pari  opportunità di  occupazione e consentire adeguati sviluppi professionali e di carriera.

Gli obiettivi che si intendono perseguire in sintesi sono volti a:

-         sperimentare un nuovo strumento finalizzato alla condivisione delle responsabilità familiari;

-         stimolare  una  maggiore  diffusione  fra  gli  uomini  dei  congedi  parentali maschili previsti dalla Legge 53/2000;

-         sostenere  la  condivisione  delle  responsabilità  tra  i  generi  e  l’opportunità  per  le  donne  di una  maggiore permanenza nel mercato del lavoro;

-         favorire un equilibrio tra attività lavorativa e vita privata/ familiare per donne e uomini attraverso politiche di conciliazione e strumenti volti ad incoraggiare la condivisione delle responsabilità familiari.

Descrizione

-         Il padre lavoratore dipendente, per poter presentare richiesta volta ad  ottenere tale contributo, deve avere prima presentato domanda per la fruizione del congedo parentale al datore di lavoro e all’INPS.

E' necessario produrre la  documentazione  attestante  il periodo  per il quale il congedo parentale viene richiesto (che può essere anche superiore al periodo per il quale si richiede il contributo).

Le autocertificazioni prodotte saranno verificate, nell’ambito dei controlli fra soggetti istituzionali reciprocamente operanti.

Si accettano domande entro 12 mesi dalla data dell’ultimo giorno di congedo parentale fruito dal padre.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Il  modulo  di  domanda  può  essere  scaricato  dal sito  internet del Comune di Cervia (all'indirizzo www.comunecervia.it) oppure richiesto presso la sede CERVIA INFORMA CITTADINI del Comune di Cervia Viale Roma n. 33 – Tel. 0544/979350

Orario di ricevimento del pubblico:

 

lunedì, martedì, giovedì e venerdì: dalle ore 8,30 alle 13,00;

giovedì pomeriggio: dalle 15.00 alle 17,00

 

Dovrà essere compilato in ogni sua parte, firmato e consegnato, presso la sede CERVIA INFORMA CITTADINI del Comune di Cervia.

Il Comune di Cervia non  si assume  la  responsabilità per la  perdita  di comunicazioni dipendenti dall’inesattezza delle indicazioni del recapito da parte dei richiedenti né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a responsabilità di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

L’inoltro delle domande potrà avvenire a partire dalla di pubblicazione del presente bando. Saranno accettate domande fino al raggiungimento dell’intera somma finanziata.

Attivazione

  • Istanza di parte

Altri servizi dell'ente coinvolti

  • Cervia Informa

Costi a carico dell'utente

Nessun costo a carico dell'utente

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato

Modulistica per la richiesta

Ufficio: Servizi alla comunità
Dirigente: Daniela Poggiali
Settore: Cultura, Turismo e Servizi al Cittadino
Servizio: Servizi alla comunità
Dove rivolgersi: Corso Mazzini, 37 - 2° piano
Tel. 0544.979.372 - 328
Orari di apertura al pubblico:

dal lunedì al venerdì ore 09:00 – 13:00
il giovedì pomeriggio ore 15:00 - 17:00

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Aggiornato al 01/02/2017

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...