Dichiarazione di soggiorno per turisti

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Servizio Cervia Informa Cittadini

Viale Roma, 33

0544.97.93.50

cerviainforma@comunecervia.it

Scopo

Consentire a chi effettua cure termali nel nostro territorio di ottenere un eventuale rimborso spese dal proprio datore di lavoro o da altri enti/associazioni.

Descrizione

l turista che necessiti di un certificato attestante il soggiorno (ad es. per effettuare cure termali) presso il Comune di Cervia può compilare e inoltrare la domanda al termine del suo soggiorno  , allo scopo di ottenere un eventuale rimborso spese dal proprio datore di lavoro o da altri enti/associazioni.

E' indispensabile allegare alla domanda la dichiarazione dell’albergatore o del titolare di altra struttura ricettiva che ne attesti l'effettivo soggiorno.

La richiesta può deve essere fatta al Comune di Cervia utilizzando l'apposito modulo online.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina dello Sportello Online

Qualora la domanda non fosse regolare o completa, il Servizio Cervia Informa Cittadini può richiedere la regolarizzazione della domanda, indicando le cause di irregolarità o di incompletezza.

 

L’operatore verificata la regolarità della richiesta e della dichiarazione, provvede al termine del soggiorno al rilascio immediato della dichiarazione.

In alternativa, qualora al momento della richiesta il soggiorno non sia terminato, il certificato verrà inviato al turista tramite posta ordinaria.

Attivazione

  • Istanza di parte

Documenti necessari

Modulo di domanda, debitamente compilato in ogni sua parte, unitamente a:

  • dichiarazione dell'albergatore o del titolare della struttura ricettiva che indichi il periodo, il luogo del soggiorno effettuato e il n° di protocollo di invio alla Polizia di Stato, con timbro e firma in originale.

Tale dichiarazione deve essere fatta alla fine del soggiorno in quanto attestante il soggiorno avvenuto.

Requisiti

Aver soggiornato presso una struttura ricettiva sita nel Comune di Cervia.

Luogo presso il quale consegnare la domanda a mano

  • Servizio Cervia Informa Cittadini

Modalità alternative per la consegna

  • Posta ordinaria

Termine di presentazione della domanda

La richiesta va presentata al termine del soggiorno.

Termine del procedimento o della procedura a rilevanza esterna

Rilascio immediato a fine soggiorno.

Costi a carico dell'utente

Nessun costo a carico dell'utente

Informazioni utili

Il rilascio è immediato se il periodo di soggiorno è terminato. Di norma, la dichiarazione viene spedita alla residenza del richiedente.

Indirizzo web del servizio on line

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato

Modulistica per la richiesta

Ufficio: Servizio Cervia Informa Cittadini
Dirigente: Daniela Poggiali
Settore: Cultura, Servizi e beni comuni
Servizio: Cervia Informa
Dove rivolgersi: Viale Roma, 33
Tel. 0544.97.93.50
Orari di apertura al pubblico:

il lunedì, martedì, giovedì e venerdì ore 8:30 – 13:00
il giovedì pomeriggio ore 15:00 - 17:00 
Mercoledì e sabato CHIUSO

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato in materia di procedimenti amministrativi

Si rendono noti gli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla legge in favore dei soggetti interessati in un procedimento amministrativo e nei confronti del provvedimento finale, ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli. Vedi documento

Aggiornato al 25/03/2020

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...